Counseling & Mindfulness

Il Mindfulness Counseling è un’attività di aiuto rivolta alla persona che, in un dato momento della sua vita (ad esempio di cambiamento, di scelta o di forte stress), trovandosi in difficoltà, desidera comprendere meglio la situazione in cui si trova, acquisire consapevolezza di sé e degli eventi e analizzare idee e possibilità, sia con intento conoscitivo ed esplorativo, sia con il fine di prendere decisioni e modificare la propria attitudine di vita.
In termini più precisi, si tratta di una relazione d’aiuto in cui un esperto – il Counselor – offre al consultante la propria competenza con l’obiettivo di chiarificare la sua visione del mondo, così che egli possa, grazie alle sue risorse personali, prendere decisioni, risolvere dubbi e promuovere la  sua consapevolezza personale nel “qui ed ora” in modo autonomo ed efficace.
Il tutto, tramite due strumenti chiave:
il dialogo e la meditazione Mindfulness.

Che cos’è il Counseling?
Il “Counseling” in generale, identifica una forma di intervento d’aiuto indirizzata a persone che non presentano patologie psichiche o disturbi conseguenti a problemi della personalità, aree proprie dell’ intervento psicoterapeutico.
L’intervento di counseling è più vasto e complesso del solo consigliare, e abbraccia tutti gli aspetti che intervengono nella comunicazione e attraverso cui si può essere in grado di aiutare efficacemente una persona.


Che cos’è la Mindfulness?
Probabilmente hai già sentito parlare di Mindfulness negli ultimi anni. 
È un concetto che si può tradurre in italiano con consapevolezza. Nasceva più di 2500 anni fa', ma ha subito un’esplosione in Occidente in quest’ultimo periodo.
E per una buona ragione.
Molti di noi trascorrono le giornate andando sempre di fretta, presi dal fare. Adulti ma anche bambini, perennemente indaffarati, ansiosi e oberati di impegni.
 
Gli stimoli del mondo attuale sono sempre più numerosi e così aumenta costantemente anche il rumore mentale.
 Quando siamo stanchi e sovra-stimolati non ci resta che cercare di “staccare la spina” nella maniera più facile e immediata possibile: accendere la TV e coprire tutto con altro rumore, proveniente almeno dalla nostra 
serie tv preferita!
Eppure è fondamentale sviluppare curiosità e interesse per quello che ci accade internamente, poichè condiziona lo sguardo che abbiamo sul mondo e sulla nostra vita.
 
Vediamo il mondo “da dentro” noi stessi.
E’ importante prenderci il tempo per ascoltarci ed entrare in contatto con il nostro corpo e con le nostre emozioni. Riconoscere ciò che emerge, qualsiasi cosa emerga, con morbidezza e senza giudizio.
 
Imparando a conoscere come funzioniamo passiamo da soggetti passivi ad attivi. 
 
La pratica della Mindfulness offre uno strumento efficace per persone di ogni età. Dà la possibilità di affrontare le difficoltà, per imparare a essere davvero presenti e ascoltare ciò che accade dentro di noi.
 
La mindfulness offre la possibilità di rispondere in modo sano al caotico mondo che ci circonda.
 
Non servono attrezzature o strumenti speciali. Gli esercizi sono brevi e semplici e possono aiutare a sviluppare consapevolezza in ogni ambito, per trasformare la vita di tutti i giorni in una forma di meditazione e la meditazione in uno stile di vita. 
 
Chi è il Counselor?
Il Counselor è una figura professionale che nasce negli anni ’20 DEL 900!!!  Opera nell’ambito delle professioni d’aiuto e prevede un percorso di formazione di 3 anni.
Le modalità di approccio e di lavoro con l’utente sono diverse in base al tipo di percorso di formazione scelto. 
Il Mindfulness Counselor porta la meditazione nella relazione.
È un facilitatore della consapevolezza che accompagna la persona nel suo percorso di crescita personale. Focalizzandosi sulla sua parte guaritiva, lo aiuta a conseguire gli obiettivi che desidera, nei modi e nei tempi che gli sono consoni.
 
Iniziare un percorso di counseling significa intraprendere un percorso di auto-conoscenza.
È un modo di prendersi cura di sè con sincerità e impegno. 
Significa:  
• imparare ad ascoltarsi e a creare spazio tra le proprie emozioni,
• imparare a riconoscere i propri schemi comportamentali,
• imparare a lasciar andare ciò che ci ostiniamo a voler controllare
• connetterci con ciò che più autenticamente siamo, trovare la nostra direzione.


A cosa serve?
Il Mindfulness Counseling risponde al bisogno di essere ascoltato con accoglienza, senza
giudizi e critiche, di essere sostenuto nella ricerca consapevole della propria soluzione, e nella conoscenza
di sé al fine di ri-attivare le proprie risorse; lavora specificamente sul riconoscimento e la delimitazione di
una problematica e sulla sua trasformazione.
La singola seduta ha durata di massimo un'ora e variazioni a riguardo dovranno essere concordate anticipatamente.
Se desideri prendere un appuntamento 
o semplicemente saperne qualcosa in più,
contattami al numero 3312244159.